martedì, aprile 14

Fiume Trigno















Il fiume Trigno sorge ai piedi del Monte Capraro, in località Capo Trigno nel comune di Vastrogirardi a 1.150 m s.l.m in provincia di Isernia e sfocia nel Mar Adriatico a Monterno di Bisaccia Marina in provincia di Campobasso.

Località: Vasto (CH), km 91 da Chieti e 109 da Campobasso sulla SS. 16 (Adriatica), Montemitro, km 76 da Campobasso, Trivento km 51, Carovilli, a km 68, sulla SS. 86. Affluenti di sinistra: torrente Verrino; di destra: fosso di Canniviere, torrente Fiumarella, vallone delle Piane, torrente di Ponte Musa, torrente Rivo, vallone del Roccile, torrente Vella. Nasce a nord di Vastogirardi in Molise delimita il confine con l'Abruzzo per quasi tutta la sua lunghezza, sfocia a Montenero di Bisaccia Marina.

Regioni bagnate: Abruzzo, Molise
Province bagnate: Chieti, Campobasso, Isernia
Lunghezza in kilometri: (km) 85


Acque nelle vicinanze

Fiume Sangro
Nasce nella Marsica dal monte Morrone del Diavolo (m 1602; Sorgenti del Sangro, m 1365). Sbarrato a m 973 forma il lago di Villetta Barrea, lungo 4 km e largo 1. In provincia di Chieti, una diga lo attraversa presso Colledimezzo, e si forma così il lago di Penna-domo, lungo km 5,500. Sfocia nel mare Adriatico a Torino di Sangro. Affluenti di sinistra in provincia dell'Aquila: vallone del Raso, Vallone Spuria; di destra: torrente Fondillo, torrente Scerto, rio Torto, fiume Zìttola. Costeggiato dalla SS. 154 (della Valle del Sangro) fino al bivio per Casoli, da qui dalla strada per Castel di Sangro fino a questo paese e poi dalla SS. 83 (Marsicana).Affluenti in provincia di Chieti, a sinistra: fiume Aventino, torrente Gogna, fosso Laio, torrente Parello, vallone Visceglie; a destra: torrente Appello, torrente Pianetto, vallone Turcano, torrente Verde di Borrello. In provincia di Campobasso riceve i seguenti corsi di acqua: a sinistra: vallone Retoso; a destra torrente Molinaro, rio di San Pietro Avellana.
Regioni bagnate: Abruzzo, Molise
Province bagnate: L'Aquila, Chieti, Isernia
Lunghezza in kilometri: (km) 117

Fiume Sinello
Nasce dalla Sella Grande, sul monte Castel Fraiano (m 1412). Sfocia nel mare Adriatico presso Punta della Penna (Casalbordino). Località: Vasto; Carpineto Sinello, km 20 da Atessa. Affluenti, a sinistra:torrente Altosa; a destra: torrente Maltempo.
Regioni bagnate: Abruzzo
Province bagnate: Chieti
Lunghezza in kilometri: (km) 50

Fiume Volturno
Nasce dal monte Rocchetta (m 972), dalla Sorgente Capo Volturno o Capo d'Acqua (m 568). Sfocia nel Mare Tirreno dopo km 175 di corso. Località cui far capo, per la pesca alla foce: Castel Volturno (CE), km 38 da Caserta sulla SS. 264 (del basso Volturno) e km 45 da Napoli; per il medio corso: Capua (CE) e Amorosi (BN), km 37 da Benevento sulla SS. 87 e a km 33 da Caserta; per l'alto corso: Venafro, km 83 da Campobasso, sulla SS. 85 e Castel San Vincenzo, km 87 da Campobasso. Nel corso alto sono presenti in abbondanza i salmonidi, nel corso medio, i ciprinidi, alla foce, si possono pescare, in prevalenza, spigole, cefali e anguille. In provincia di Campobasso riceve a sinistra: rio Colle Alto, torrente Lorda, torrente il Rio, rio San Vito, fiume Sava di Gallo, fiume Cavaliere, torrente Vandra; a destra: rio Acquoso, rio Chiaro, torrente La Rava, torrente Rava di Pozzilli, rio di Rocchetta. In provincia di Benevento riceve, a sinistra, il torrente Alimenta, il fiume Calore Irpino, il fiume Isclero, il vallone di Prata, il torrente Titerno. In provincia di Caserta riceve a sinistra: fiume Lete, fiume Sava, torrente Torano; a destra: rio del Cattivo Tempo, rio Cerrito, rio Tella.
Regioni bagnate: Campania, Molise
Province bagnate: Campobasso, Benevento, Caserta
Lunghezza in kilometri: (km) 175

Fiume Biferno
Ha origine nel Piano di Boiano dall'unione del torrente Quirino col torrente Càllora. Sfocia in Adriatico presso Tèrmoli. Le località: Tèrmoli si trova a km 103 da Campobasso, sulla SS. 86 (Istonia); Latino, km 53, sulla SS. 87 (Sannitica)-Campobasso, Boiano km 29, sulla SS. 17 (dell'Appennino Abruzzese ed Appulo-Sannitico). Affluenti principali; a sinistra: torrente Cervato, vallone Ceruntoli, vallone Grande, fosso Lattuni, vallone Macchie; a destra: torrente Cigno, vallone Ingotta, rio di Oratino, vallone della Piana, torrente Rio, vallone Rio Vivo, torrente il Rivolo, vallone delle Tortore.
Regioni bagnate: Molise
Province bagnate: Campobasso
Lunghezza in kilometri: (km) 84

Fiume Salto
Nasce, nella conca di Avezzano, dalla unione del fiume Imele col fosso la Raffia. A 540 m forma il lago del Salto (artificiale), lungo 10 km e largo 2. Affluente di sinistra del fiume Velino a Rieti. . Costeggiato in parte dalla strada Rieti-Borgocollefegato. Provincia di Rieti. Affluente di destra: torrente l'Apa, torrente Rio Torto.
Regioni bagnate: Abruzzo, Lazio
Province bagnate: L'Aquila, Rieti
Lunghezza in kilometri: (km) 55

Fiume Osento
Nasce dal Monte Pallano (m 1020). Sfocia nel mare Adriatico fra il fiume Sangro e il Sinello. Costeggiato dalla strada Torino di Sangro-SS. 364 fino a Tornaréccio. Affluente di sinistra: torrente Cerepolla.
Regioni bagnate: Abruzzo
Province bagnate: L'Aquila, Chieti
Lunghezza in kilometri: (km) 40


Montagne nelle vicinanze

Monte Balzo di Ciotto (22.13 Km distanza approssimativa in linea d'aria)
Gruppo: Appennino Centrale
Tipo: Appennino Laziale Abruzzese
Altezza : 1.927 metri
Regioni: Lazio-Abruzzo

Monte Forcellone (22.13 Km distanza approssimativa in linea d'aria) Gruppo: Appennino Centrale
Tipo: Appennino Laziale Abruzzese Molisano
Altezza : 2.039 metri
Regioni: Lazio-Abruzzo-Molise

Monte Amaro (22.13 Km distanza approssimativa in linea d'aria)
Gruppo: Appennino Centrale
Tipo: Appennino Abruzzese
Altezza : 1.862 metri
Regioni: Abruzzo

Monte Tranquillo
Gruppo: Appennino Centrale
Tipo: Appennino Abruzzese
Altezza : 1.841 mt metri
Regioni: Abruzzo

Monte Metuccia
Gruppo: Appennino Centrale
Tipo: Appennino Laziale Abruzzese
Altezza : 2.094 metri
Regioni: Lazio-Abruzzo

Massiccio Majella
La Majella è un massiccio montuoso degli Appennini. La cima più alta è il Monte Amaro, 2793 m slm.
La Majella, in senso stretto, è costituita da un massiccio calcareo molto compatto, sulla cui sommità si trovano le cime principali del gruppo (Monte Amaro, 2793 m; Monte Acquaviva, 2737 m; Monte Focalone, 2676 m; Monte Rotondo, 2656 m; Monte Macellaro, 2646 m; Pesco Falcone, 2546 m; Cima delle Murelle, 2598 m) e vasti altopiani a quote elevate (fino a 2500 m). I suoi fianchi sono solcati da ripidi valloni, scavati da fiumi come l'Orfento, il Foro o altri. Intorno ad esso, i gruppi del Monte Morrone, del Monte Porrara e dei Monti Pizzi. I primi due sono divisi dal massiccio dalle valli dell'Orta e dell'Aventino; la zona dei Monti Pizzi, invece, è collegata alla Majella dai cosiddetti Altipiani Maggiori d'Abruzzo, pianori calcarei sui 1250 m di altitudine. Sono presenti anche dei nevai (Nevai della Majella).
Sulla Majella è presente una cascata di ghiaccio, chiamata Il principiante. Essa è ubicata a circa 1600 metri di quota ed è sviluppata per 25 metri, non ghiaccia facilmente poiché è esposta a Ovest. La prima salita e la prima solitaria è stata effettuata da Giorgio Ferretti il 22-9-92.
Gruppo: Appennino Centrale
Tipo: Appennino Abruzzese
Altezza : 2.793 metri
Regioni: Abruzzo


Località nelle vicinanze

Ricerca effettuata tra le distanze delle coordinate dei comuni nel raggio approssimativo di 10 Km lineari.

Tavenna
provincia di Campobasso regione Molise

Civitanova del Sannio
provincia di Isernia regione Molise

Pescolanciano
provincia di Isernia regione Molise

Chiauci
provincia di Isernia regione Molise

Vastogirardi
provincia di Isernia regione Molise

Montemitro
provincia di Campobasso regione Molise

Roccavivara
provincia di Campobasso regione Molise

Bagnoli del Trigno
provincia di Isernia regione Molise

Trivento
provincia di Campobasso regione Molise

Salcito
provincia di Campobasso regione Molise

Tufillo
provincia di Chieti regione Abruzzo

Celenza sul Trigno
provincia di Chieti regione Abruzzo

San Giovanni Lipioni
provincia di Chieti regione Abruzzo

Duronia
provincia di Campobasso regione Molise

Fresagrandinaria
provincia di Chieti regione Abruzzo

Montefalcone nel Sannio
provincia di Campobasso regione Molise

Carovilli
provincia di Isernia regione Molise

Dogliola
provincia di Chieti regione Abruzzo

Lentella
provincia di Chieti regione Abruzzo

Castelguidone
provincia di Chieti regione Abruzzo

Mafalda
provincia di Campobasso regione Molise

San Salvo
provincia di Chieti regione Abruzzo

Sessano del Molise
provincia di Isernia regione Molise

Schiavi di Abruzzo
provincia di Chieti regione Abruzzo

San Felice del Molise
provincia di Campobasso regione Molise

Torrebruna
provincia di Chieti regione Abruzzo

Pietrabbondante
provincia di Isernia regione Molise

Poggio Sannita
provincia di Isernia regione Molise

Palmoli
provincia di Chieti regione Abruzzo

Montenero di Bisaccia
provincia di Campobasso regione Molise

Castelverrino
provincia di Isernia regione Molise

Capracotta
provincia di Isernia regione Molise

Frosolone
provincia di Isernia regione Molise

Molise
provincia di Campobasso regione Molise

Pietracupa
provincia di Campobasso regione Molise

Roccasicura
provincia di Isernia regione Molise

Petacciato
provincia di Campobasso regione Molise

San Pietro Avellana
provincia di Isernia regione Molise

Cupello
provincia di Chieti regione Abruzzo

Liscia
provincia di Chieti regione Abruzzo

Carpinone
provincia di Isernia regione Molise

San Biase
provincia di Campobasso regione Molise

Belmonte del Sannio
provincia di Isernia regione Molise

Torella del Sannio
provincia di Campobasso regione Molise

Castel del Giudice
provincia di Isernia regione Molise

Pesche
provincia di Isernia regione Molise

Agnone
provincia di Isernia regione Molise

Carunchio
provincia di Chieti regione Abruzzo

Castelmauro
provincia di Campobasso regione Molise

Miranda
provincia di Isernia regione Molise


Strada statale 650 di Fondo Valle Trigno (Trignina)

La strada statale 650 di Fondo Valle del Trigno è una importante strada statale dell'Italia centrale. Si presenta ad una corsia per senso di marcia ed è priva di incroci a raso, con la quasi totale assenza di accessi privati, facendo sì che la strada si presenti di veloce scorrimento.

La sua lunghezza è di 75,650 km, che si dividono nei 43,350 che si snodano lungo il Molise e i restanti 32,300 nell'Abruzzo. Si sviluppa lungo l'asse SW-NE collegando la SS17 dell'Appennino Abruzzese e Appulo Sannitico nei pressi di Isernia con la SS 16 nei pressi di San Salvo Marina, costeggiando il fiume Trigno.

Si tratta di un'arteria di vitale importanza per il raggiungimento dalle zone interne molisane della costa adriatica e viceversa, e la sua realizzazione ha richiesto la costruzione di diversi viadotti e gallerie per superare le asperità del territorio.

Tra i luoghi turistici cui è vicina, è degno di nota il santuario di Madonna del Canneto, nel territorio di Roccavivara, in Molise.

Uscita Mafalda
San Felice del Molise -
ex SS157 Tavenna Km 53,8. 



Nessun commento: